Borsa porta abiti da viaggio nera
Ultimo aggiornamento: 04/03/2020

Stai per partire per un viaggio di lavoro e non sai ancora dove riporre quel completo per evitare che si pieghi: e se lo mettessi in un portabiti da viaggio? Non solo eviterai brutte pieghe e potrai risparmiarti la fatica di dover stirare nella tua camera d’hotel, ma potrai anche dare un’impressione molto più professionale.

Quella riunione che andrà a delineare il futuro della tua azienda ha bisogno di un abbigliamento adeguato, e il tuo non deve fare eccezione. Scegli il tuo completo preferito e prepara la valigia: il portabiti da viaggio farà tutto il resto.

Le cose più importanti in breve

  • Se sei un manager d’azienda e ti piace vestire elegante per i tuoi viaggi di lavoro, un portabiti da viaggio è un articolo indispensabile. Grazie ad esso, infatti, potrai dimenticarti delle pieghe sui vestiti.
  • Fai attenzione al modello che acquisti, perché ce ne sono di vari tipi: da appendere, per il weekend o con le ruote. Ognuno di essi possiede delle caratteristiche vantaggiose e, ovviamente, anche svantaggiose. Scegli quello che si adatta meglio alle tue esigenze.
  • Le cerniere sono degli elementi di primaria importanza, perché il loro buono o cattivo funzionamento andrà a conservare o a deteriorare il completo già dal primo viaggio. Cerca inoltre delle cerniere impermeabili, in modo da proteggere l’abito anche in caso di pioggia.

I migliori portabiti da viaggio sul mercato: la nostra selezione

Pronto a tuffarti nell’appassionante mondo dell’eleganza e del buon gusto? Tutti, almeno una volta, abbiamo sognato di presentarci davanti al nostro capo in un completo di cui perfino lui sarebbe invidioso: è arrivato il momento di far diventare questo sogno realtà, perché un portabiti da viaggio è esattamente ciò che fa per te. Leggi qui sotto quali sono i migliori sul mercato.

Il miglior rapporto qualità/prezzo

Il portabiti Amazon Basics misura 57 x 52 x 10 cm da chiuso, e pesa meno di 1 kg; esso è dotato anche di una tasca frontale, in cui sono presenti vari scompartimenti che consentono di riporre molteplici oggetti come penne, taccuini e cuffie. L’articolo è estremamente facile da pulire e, oltre al pratico manico, possiede una cintura che ne permette il trasporto a tracolla.

Il più versatile

Il portabiti in poliestere Zegur misura 58 cm x 55 cm x 10 cm ripiegato (109 cm x 55 cm x 10 cm quando è aperto) e può contenere fino a tre abiti e vari accessori, come scarpe, cravatte, cinture e alcuni articoli da bagno. Con un design elegante e alla moda, esso è dotato anche di una tasca frontale esterna che consente di riporre alcuni dispositivi elettronici, facilitandone notevolmente l’accesso.

Il più completo

La borsa portabiti Anpro misura 112 x 57 cm aperta e 56 x 57 cm piegata; in tessuto impermeabile, questo articolo è dotato anche di alcune fibbie antivento che servono a fissare gli abiti per evitare che si pieghino. Sono presenti inoltre tre tasche esterne in cui riporre guanti, chiavi, cravatte e documenti d’identità, e una tasca posteriore che può contenere un computer di massimo 15 pollici.

Il più venduto

Il portabiti Iwill è un articolo molto resistente e che reagisce bene ai graffi di ogni tipo, grazie soprattutto al rivestimento esterno in nylon di alta qualità e alla fodera interna in cotone. Da aperto misura 100 x 60 cm ed è facilmente trasportabile in macchina e in treno; secondo l’utenza, risulta meno adatto al trasporto in aereo perché troppo ingombrante.

Guida all’acquisto: Tutto quello che devi sapere sui portabiti da viaggio

Ora che hai visto quali sono i migliori portabiti da viaggio disponibili online, è arrivato il momento di fugare i dubbi circa questi prodotti, il loro utilizzo e i vari vantaggi che possono offrire. Leggi con attenzione la sezione qui sotto, dove troverai le nostre risposte alle domande più frequenti su questo tipo di prodotti.

uomo con portabiti in spalla

Un portabiti è l’ideale per chi viaggia per lavoro ed ha bisogno di portare i propri completi da una città all’altra.
(Fonte: Andrew Neel: HqtYwlY9dxs/ Unsplash.com)

Cos’è esattamente un portabiti?

Un portabiti è un articolo fatto in materiale flessibile, che serve a facilitare il trasporto di ogni tipo di abito. Viene utilizzato soprattutto per i completi, che sono i più difficili da trasportare senza provocare pieghe. I portabiti più semplici sono in tela, cuoio o plastica, e sono dotati di una cerniera che si apre dall’alto al basso.

Quali vantaggi e benefici può apportare un portabiti da viaggio?

Un portabiti è l’ideale per chi viaggia per lavoro e deve portare con sé vari completi, ma anche per chi vuole arrivare a destinazione senza doversi preoccupare di cercare la tavola da stiro più vicina. Se fai parte di queste due categorie, questo è l’articolo che fa per te!

I produttori di portabiti hanno pensato a un articolo perfetto per uomini e donne d’affari, che hanno bisogno di vestiti sempre perfetti, senza la minima piega. Oltre a permetterti di risparmiare spazio in valigia, i portabiti consentono anche di ottimizzare lo spazio in cui viaggi, sia esso in cabina o in auto.

Blog viajeconmaletas.com

“Non è facile trovare portabiti nei negozi o nei centro commerciali e, soprattutto, non ce n’è una quantità tale da dare possibilità di scelta. Ti consigliamo quindi di affidarti ad Amazon, perché offre molti modelli a vari prezzi”

Quali tipi di portabiti posso trovare?

Ci sono varie tipologie di portabiti, ognuna nata per soddisfare delle esigenza ben precise. La lista che segue andrà a mostrarti i vari punti di forza, permettendoti di scegliere la più adatta a te.

Criteri Portabiti da appendere Portabiti da weekend Portabiti con ruote
Vantaggi Leggeri.

Possono essere piegati per tenerli in ogni luogo.

I più economici sul mercato.

Molto spazio.

Relativamente leggeri.

Puoi lasciarli a terra senza problemi.

Non c’è bisogno di utilizzare la forza per muoverli.

Puoi mettere più abiti senza badare al peso.

Eleganti per un viaggio di lavoro.

Svantaggi Non c’è molto spazio per accessori aggiuntivi.
Devono stare sempre appesi.

Se porti con te apparecchi elettronici, non li proteggono da eventuali urti.

Se li riempi completamente, potrebbero essere troppo pesanti per essere portati a mano o sulle spalle.

Non proteggono bene scarpe o apparecchi elettronici.

Sono molto più cari.

Necessitano più spazio.

Criteri di acquisto

Ci stiamo avvicinando alla fine di questa guida: è arrivato il momento di parlare degli aspetti determinanti di un buon portabiti. Si tratta di cinque criteri che, se tenuti in considerazione, renderanno il tuo acquisto perfetto. In ogni caso, se hai dubbi circa la descrizione dell’articolo che vuoi acquistare, contatta il produttore.

  • Materiali
  • Scomparti
  • Cerniere
  • Accessori
  • Garanzia

Materiali

Questo è uno degli aspetti fondamentali se sei un uomo o una donna d’affari e vuoi dare una buona impressione di te. Ad esempio, i portabiti in cuoio diranno che sei una persona molto professionale, e sono l’ideale se sei un direttore d’azienda o se vuoi mostrarti elegante durante una riunione o una conferenza.

Tuttavia, i portabiti possono essere anche in tela o poliestere, più leggeri del cuoio e più durevoli: infatti, con questi materiali, non dovrai preoccuparti troppo dell’usura. D’altro canto, però, non sono eleganti come il primo materiale che abbiamo descritto, ma esistono comunque alcuni articoli in poliestere molto belli, a cui vale la pena dare un’occhiata.

Uomo vestito elegante

Un portabiti è fatto di un materiale flessibile, e serve per facilitare il trasporto di ogni tipo di completo. (Fonte: Hunters Race: MYbhN8KaaEc/ Unsplash.com)

In un articolo in polimeri sintetici, potresti anche vedere un numero seguito dalla lettera D, che sta per denier: si riferisce alla densità di massa ideale per un tessuto. Più questo numero è alto, più duraturo darà il materiale. Inoltre, se desideri proteggere al massimo i tuoi vestiti, opta per un portabiti impermeabile.

Scomparti

Anche se i portabiti più economici sono dotati di un solo scompartimento, con i più complessi è possibile “scomporre” il completo in più parti, tra cui cinta, scarpe e accessori, e riporle in vari spazi. Inoltre, la tasca anteriore sarà sempre una delle parti più utili, perché permette di avere un accesso rapido, ad esempio, a computer e telefono.

Cerniere

È importante che le cerniere siano resistenti: è difficile verificare che funzionino senza problemi, soprattutto se si acquista online, ma in questo caso è utile visionare le recensioni di coloro che hanno già acquistato il prodotto. Le migliori cerniere sono in metallo o in plastica dura.

Inoltre, è importante anche l’ubicazione della cerniera: essa deve permetterti di infilare il vestito nel portabiti facilmente. Per fare ciò, le cerniere diagonali sono le migliori, perché facilitano la chiusura quando i vestiti sono già appesi o si trovano su un letto o a terra.

Accessori

L’organizzazione è molto importante quando si viaggia, quindi è sempre meglio optare per delle borse o contenitori che permettano di portare con sé alcune paia di calzini e di biancheria intima (non si sa mai!). I migliori portabiti da viaggio possiedono delle tasche laterali espandibili e degli scompartimenti interni che consentono di aggiungere altri vestiti.

Assicurati inoltre che l’articolo sia dotato di un laccio aggiuntivo per il trasporto: in questo modo, sarà molto più semplice appenderlo nella camera d’albergo. Il motivo per cui si ha bisogno del laccio oltre alla cintura (che viene sempre fornita) è perché quest’ultima è troppo grande e spessa per essere sostenuta da ganci piccoli, quindi meglio essere pronti per ogni evenienza.

Un solo manico è più leggero ed è bello da vedere, ma due sono più resistenti e facilitano le manovre: per adempiere perfettamente alla loro funzione, devono essere robusti, retrattili e delle dimensioni giuste per la tua mano. Per quanto riguarda le ruote, invece, possiamo trovare modelli che ne possiedono 2 o 4:

Criteri Con 2 ruote Con 4 ruote
Svantaggi Minor manovrabilità. Possono rompersi più rapidamente, e sono più pesanti.
Vantaggi Ruote più stabili e leggere. Si muovono rapidamente e con grande precisione, anche negli spazi ridotti.

Garanzia

Probabilmente, più spendi per un portabiti, migliore sarà garanzia: questo significa che il produttore ha molta fiducia nel prodotto (puoi trovare garanzie anche di 5 anni). Se invece l’articolo non è provvisto di garanzia (o questa dura solo un anno) e se non conosci bene la casa produttrice, ti sconsigliamo di acquistarlo.

Conclusioni

Se fai un lavoro in cui l’eleganza conta, ed è di primaria importanza dare una certa impressione di sé, allora un portabiti da viaggio è esattamente ciò che fa per te: potrai arrivare alla riunione, alla conferenza o al lavoro in abiti in condizioni ottime, senza la minima piega.

I portabiti sono articoli che, oltre ad essere davvero utili, possono durare per anni se fatti di materiali di ottima qualità (che solitamente sono molto spessi). Speriamo che questa guida ti abbia aiutato a scegliere il portabiti adatto a te.

Condividi quest’articolo sui tuoi profili social e, se vuoi, puoi anche lasciarci un commento in cui ci racconti come ti sei trovato con il tuo nuovo acquisto.

(Fonte dell’immagine in evidenza: Fikri Rasyid: N4yRJiFlnZM/ Unsplash.com)

Perché puoi fidarti di me?